Home __sec2 hungrypromotion “M’innamorai di te” di Giuliano Pavone, un "napoletano dentro”. Presentazione giovedì 5 ottobre al Campania Libri
Home __sec2 hungrypromotion “M’innamorai di te” di Giuliano Pavone, un "napoletano dentro”. Presentazione giovedì 5 ottobre al Campania Libri

“M’innamorai di te” di Giuliano Pavone, un "napoletano dentro”. Presentazione giovedì 5 ottobre al Campania Libri

comunicato stampa
02.10.2023
GIULIANO PAVONE
Edizioni Graf pubblica "M'innamorai di te" 
Il nuovo libro dello scrittore nato a Taranto, che vive a Milano, con un insolito, spasmodico e incredibile attaccamento alla maglia azzurra.
La presentazione il 5 ottobre all'interno del Campania Libri festival di Napoli.


Dopo la pubblicazione del libro "'Na sera 'e maggio - La storia ha voluto una data. 10 maggio 1987" la Edizioni Graf torna a pubblicare un nuovo titolo dello scrittore Giuliano Pavone, un "napoletano dentro".

In "M'innamorai di te" (64 pagine - euro 5, ISBN: 978-88-89433-44-7) si alternano sentimenti come la gioia, l'orgoglio e la passione per la vittoria e per i festeggiamenti del terzo scudetto del Napoli da un punto di vista particolare: le emozioni sono di un tifoso che non è nato a Napoli. L'autore si cimenta in una riflessione sul tifo come una storia d'amore che va ben oltre il calcio.

Il libro sarà presentato il 5 ottobre (ore 11 prenotazione qui) presso la Sala Cristallo - Sala Premio Napoli del Campania Libri festival della letteratura a Palazzo Reale alla presenza dell'autore Giuliano Pavone, l'editore Luciano Chirico e il professor Bruno Siciliano dell'Università Federico II. Modera il giornalista Lucio Pengue.


«Che bello il quadratino bianco e rosso di tifosi georgiani. E che bello Kim con la mano a cuoppo, che bello Osimhen che sa più parole in napoletano che in italiano». 
I devoti della dea Eupalla sanno spiegare perché il Napoli abbia vinto il terzo scudetto, ma c'è da spiegare qualcosa di più, nel rapporto tra Napoli e il Napoli, fra i tifosi e la città, fra la squadra i giocatori e quel poco di Napoli di cui c'è ovunque bisogno, come diceva Luciano De Crescenzo. E chi meglio di un tifoso speciale, non nato all'ombra del Vesuvio, può provare a spiegare tutto ciò? L'ultimo capitolo di questa storia, lo «scudetto sospeso», è qui raccontato da un maestro della letteratura sportiva, a Napoli in quei memorabili giorni e per sempre vicino alla sua squadra.

Dedicato a i "napoletani dentro" di tutto il mondo.
Tutti i profitti della pubblicazione saranno devoluti al progetto "Sostieni il calcio popolare" coordinato da Luigi Volpe (Chicco).
Chi volesse sostenere il progetto può già preordinarlo al seguente link Amazon:

Foto Copertina @Riccardo Piccirillo

Biografia autore
Giuliano Pavone (1970) è nato a Taranto e vive a Milano. Ha pubblicato oltre quindici libri, fra cui un romanzo ambientato nel mondo del calcio (L'eroe dei due mari, Marsilio, 2010, vincitore di tre premi nell'ambito della letteratura sportiva) e due volumi sul Napoli: 'Na sera 'e maggio (Graf, 2007, con Giuseppe Caporaso) e Tutti gli uomini che hanno fatto grande la SSC Napoli (Castelvecchi, 2010). La sua opera più recente è il romanzo Gli scorpioni (Laurana, 2022).