Home Big Time Primo Piano NICOLÒ CARNESI: VENERDÌ 1 SETTEMBRE ESCE "TORMENTONE", IL NUOVO SINGOLO E VIDEO - SECONDO ESTRATTO CHE ANTICIPA IL PROSSIMO ALBUM DI INEDITI
Home Big Time Primo Piano NICOLÒ CARNESI: VENERDÌ 1 SETTEMBRE ESCE "TORMENTONE", IL NUOVO SINGOLO E VIDEO - SECONDO ESTRATTO CHE ANTICIPA IL PROSSIMO ALBUM DI INEDITI

NICOLÒ CARNESI: VENERDÌ 1 SETTEMBRE ESCE "TORMENTONE", IL NUOVO SINGOLO E VIDEO - SECONDO ESTRATTO CHE ANTICIPA IL PROSSIMO ALBUM DI INEDITI



Esce venerdì 1 settembre “TORMENTONE”, il nuovo singolo e videoclip di NICOLÒ CARNESI.

Link pre-save: https://bfan.link/tormentone

Link al videoclip su YouTube: https://youtu.be/-ZXh7-X_wQo

Con oltre dieci anni di carriera alle spalle, riconosciuto dal pubblico e dalla critica come uno dei talenti del nuovo cantautorato italiano grazie all’originalità della sua poetica e per la sua eleganza compositiva, dopo l’uscita di “Dinamite”, ballata esistenzialista dal gusto volutamente retrò che ha accompagnato il tour estivo del cantautore, Nicolò Carnesi torna con “TORMENTONE”, il secondo estratto che anticipa il suo nuovo album d’inediti di prossima uscita.

Caratterizzato da brillanti giochi di parole e da sonorità vintage vicine ai motivetti degli anni ’60, “Tormentone” riconferma la natura nostalgica e autentica di Carnesi che con questo nuovo brano, nemesi dei “tormentoni estivi”, racconta la ricerca di qualcosa che crede perduto ma che non è realmente andato smarrito: la sua musica.

Nicolò Carnesi racconta il nuovo singolo: “TORMENTONE è stato un modo divertente per reagire a uno stato confusionale in cui prevaleva la sensazione di aver perso qualcosa di importante che riempiva in parte le mie giornate e i miei pensieri: la mia musica. La musica che maneggiavo, che modellavo, con cui comunicavo tanto di me, stava per evaporare, sparire, uscire da me. Questa sensazione mi spaventava molto, un po' come perdere un’amica che ti accompagna da una vita. Allora ho fatto, istintivamente, l’unica cosa che mi sembrava sensata, ho cominciato a ricercarla, come uno speleologo armato della sua torcia, ho cominciato a vagare, scavando, girandomi intorno, divertendomi, lasciandomi andare a quello che la musica spesso è: astrazione pura, distacco. Ho cercato di creare una nemesi dei tormentoni estivi che ci invadono ogni anno e, che mi lasciano spesso la sensazione di aver perso un altro pezzetto della musica che tanto amo.”

Etichetta: Garrincha dischi, Manita Dischi
Distribuzione: Believe
Ufficio stampa e Promozione: Big Time – pressoff@bigtimeweb.it
Edizioni: Garrincha Dischi e Big Time Edimusica
Booking: Altini Cose - alitinicose@gmail.com

CREDITI DEL SINGOLO
Parole e musica di Nicolò Carnesi
Prodotta da Nicolò Carnesi e Pietro Paroletti
Registrato e missato da Pietro Paroletti presso il Mudo studio di Roma.
Registrazioni addizionali a cura di Nicolò Carnesi presso il suo home studio a Bologna.
Masterizzato da Francesco Brini presso lo Spectrum studio di Bologna.
Batteria suonata da Francesco Aprili
Cori aggiuntivi di Carmen Piritore
Arrangiamenti degli archi curati da Vincenzo Parisi
Eseguiti da:
Violini - Simone Ceriani
Viole - Giacomo Lucato
Violoncelli - Alice Sironi
Contrabbassi - Giada MoriciRegistrati presso Supermoon Studio da Giacomo Carlone
103 Battiti per minuto 6/8

CREDITI VIDEOCLIP:
Regia e montaggio - Giuseppe Lanno
Fotografia e color - Dario Baldini
Con Raffaele Marchesini



NICOLÒ CARNESI – BIOGRAFIA

Nicolò Carnesi fa parlare di sé fin dal suo esordio, poco più che ventenne, nel 2012. Di origine palermitana, in poco tempo attira le attenzioni di addetti ai lavori, stampa, musicisti affermati, discografici (fino a ottenere un contratto come autore per Warner Chappell) per la sua incredibile capacità comunicativa e un approccio ironico, personalissimo e disincantato alla quotidianità.

Autore di canzoni dai testi acuti, sottili e cinici che viaggiano su sonorità elettroacustiche influenzate dalla tradizione italiana e dal british pop degli anni ’80, Nicolò Carnesi ha esordito con un album dalle molte sfaccettature, proponendosi ora come cantautore nella tradizione nazionale, ora come funambolico creatore di brani di blues elettronico, ora come autore lirico e contemporaneo.

Dopo la pubblicazione del singolo “Il Colpo” e dell’ep “Ho poca fantasia”, Carnesi pubblica nel 2012 “Gli eroi non escono il sabato”, il suo primo album, arricchito dalla collaborazione con Brunori SAS nel brano “Mi sono perso a Zanzibar”. L’album conferma il suo eclettismo, quello che potrebbe diventare un vero e proprio marchio di fabbrica: Nicolò applica una continua rielaborazione dei diversi generi musicali in cui gli originali vengono svuotati della loro identità, smontati e ridotti a tessere per un collage di suoni, melodie e riferimenti.

Segue un lungo tour con oltre 200 concerti in tutta Italia.

Nel 2014 il secondo album “Ho una galassia nell’armadio” (Candidato al Premio Tenco 2014) vede la collaborazione di Tommaso Colliva alla produzione, synth e vibrafono, Roberto Angelini alla slide, Rodrigo D’Erasmo agli archi, i Selton alle ritmiche e Dimartino al basso.

Segue un nuovo tour come special guest di Brunori SAS nei club più prestigiosi d‘Italia e oltre cento date che si festeggiano a Milano con un ultimo appuntamento insieme a le Luci della centrale elettrica, Dente e i Selton.

Il terzo album – “Bellissima Noia” – arriva nel 2016 che conferma l’apprezzamento della critica, incantata dall’eleganza e dalla virtuosità dell’artista.

Tra le molteplici collaborazioni del cantautore, si citano quelle con Brunori SAS, Lo Stato Sociale, Dente, Dimartino, Luci della Centrale elettrica, Appino (The Zen Circus).

Nel giugno 2019 Nicolò Carnesi pubblica il singolo e video “Spogliati”, che vede l’amichevole partecipazione di Brunori SAS.

A ottobre 2019 esce “Ho bisogno di dirti domani”, il quarto album di inediti, presentato in numerose trasmissioni televisive e radiofoniche e con interviste e recensioni su diverse testate generaliste e di settore e sui principali magazine online, ottenendo un forte riscontro da parte della critica.

Nel 2021 pubblica due nuovi singoli “Virtuale” e “Consumati”.

Nel 2022, per i 10 anni dal disco d’esordio “Gli eroi non escono il sabato”, pubblica un’edizione speciale del disco arricchita da preziose collaborazioni come Dente , Dimartino, Lo Stato Sociale , La Rappresentante di Lista, Brunori Sas, Appino, Fast Animals And Slow Kids e molti altri.


Nel 2023 pubblica “DINAMITE”, seguito da “TORMENTONE” primi due singoli estratti dal nuovo album di inediti di prossima uscita.