Home hf4 Primo Piano 23 aprile all'Asino che Vola: dopo 6 anni, tornano Schola Romana e Davide Trebbi con l'anteprima live di Dieci Decimi
Home hf4 Primo Piano 23 aprile all'Asino che Vola: dopo 6 anni, tornano Schola Romana e Davide Trebbi con l'anteprima live di Dieci Decimi

23 aprile all'Asino che Vola: dopo 6 anni, tornano Schola Romana e Davide Trebbi con l'anteprima live di Dieci Decimi

Schola Romana
Dieci Decimi  

A 6 anni di distanza dall’ultimo lavoro Schola Romana torna sul palco con il concept album scritto da Davide Trebbi e Edoardo Petretti

L’Asino che vola domenica 23 Aprile, ore 21.00 - Via Antonio Coppi 12/d, Roma 

Torna Schola Romana con un live d'eccezione e che presenta per la prima volta su palco l'album Dieci Decimi. E' questo l'ultimo lavoro della storica formazione che vede alla voce Davide Trebbi e che torna al completo sul palco dell'Asino che vola di Roma  domenica 23 Aprile per presentare un «album su rotaia»: un viaggio in musica che attraversa Roma nella sua anima storica e contemporanea più profonda, riannodando la città con la sua lunga tradizione della canzone autoriale. Dieci Decimi, produzione indipendente dal 3 aprile disponibile in vinile e in cd oltre che su tutte le piattaforme digitali, narra scorci, personaggi, storie della capitale. Un viaggio in dieci brani, 7  pezzi originali, 2 cover e 1 intermezzo, in cui la Città Eterna è sia protagonista sia cornice, in una galleria scanzonata e fedele di personaggi che la vivono, la percorrono e talvolta la maltrattano.

Per raccontare e ammirare Roma” spiega Davide Trebbi, “il viaggio di Dieci Decimi inizia da un giro sulla circolare più famosa di Roma. E palazzo dopo palazzo, strada dopo strada, l’urbe si rivela al passeggero e ogni luogo parla, canta, racconta storie: dal bombardamento di San Lorenzo alle statue in sottana della Basilica di San Giovanni. Da Viale Manzoni, con l’Alessandro in questione che si tace al teatro Brancaccio in cerca degli antichi fasti artistici, fino a concludere il giro al tramonto davanti a Porta San Paolo. Resistenze di un tempo e persistenze presenti perché Roma questo è: una città sempre presente al mondo e a se stessa ogni giorno. Un passato universale e un presente capitale dove il pubblico e il fatto privato si incontrano”.

A salire sul palco con Davide Trebbi (voce) saranno Andrea Gentili, Chitarra acustica ed elettrica, Giacomo Nardelli al basso elettrico, Paolo Volpini alla batteria, Edoardo Petretti, pianoforte, tastiere, cori, Pierfrancesco Cacace al sax tenore e Francesco Fratini alla tromba. Insieme a loro alcuni ospiti d’eccezione: Alice Clarini, Simone Avincola. 

Ecco quindi Roma che si svela all’ascoltatore, tra rime romanesche, poesia e le sonorità inconfondibili di Schola Romana. Aggiunge Davide Trebbi “Il 23 aprile presenteremo Dieci decimi, un disco colorato e denso a cui teniamo molto. Saremo in band al completo e inviteremo alcuni ospiti tra cui Alice Clarini, per cantare con noi A cristo di Venditti e la nostra Amore che nun parli. Con noi anche Simone Avincola, giá presente nel periodo iniziale di Schola Romana per La guera de li poveracci, suo brano originale in romanesco. E’ tempo di tornare sul palco per cantare di nuovo Roma”. 

Dieci Decimi sarà presentato il 23 Aprile con un concerto all’Asino che Vola alle ore 21.
Info e prenotazioni: 3382751028, 067851563. Ingresso 10€